carico foto...
...
chiedi a
Renè e mamma Mirta

Benvenuti alla
Malga pien de vacia

Gestione Azienda agricola Renè Spada
 

Venite alla scoperta di Malga Pien de Vacia. Vi accoglieremo con la simpatia e gentilezza che ci contraddistingue, per farvi vivere il particolarissimo mondo di un alpeggio dolomitico. Assaporate i prodotti genuini di nostra produzione, pranzate nella terrazza panoramica della Malga in un tipico ambiente montano, punto di partenza e arrivo di escursioni incantevoli

SCOPRI CHI SIAMO
tratto da: "Noi Dolomiti UNESCO - 10^ puntata 2022"


La Malga è gestita dalla famiglia Spada che pratica l'alpeggio, attività agrozootecnica svolta in montagna, nei mesi estivi.
La casa, la stalla, il piccolo caseificio, il fornito punto vendita , il delizioso agriturismo, il prato-pascolo, e i nostri numerosi animali, sono l'insieme di elementi fissi e mobili che costituiscono la nostra Malga.

DA LEGGERE CON ATTENZIONE


Per il felice funzionamento di questa tipica realtà alpina e la buona frequentazione da parte dei numerosi turisti che ne fanno quotidianamente visita, desideriamo condividere con voi gli accorgimenti necessari per preservarne la consolidata armonia.


Una Malga è anche la casa di molti animali 
che quotidianamente seguono una precisa routine per il loro equilibrio. Il rispetto che desideriamo mantenere con i nostri collaboratori a quattro zampe è uno degli aspetti fondamentali della nostra realtà. 

E' NECESSARIO QUINDI:

Limitare i rumori in modo da non spaventare mucche, vitellini, cavalli, cani e tutti gli animali che potrebbero in modo improvviso muoversi di scatto e risultare quindi un rischio per la propria incolumità.

Rispettare gli spazi frequentati dagli animali. Non entrando quindi liberamente nella stalla o nei recinti/spazi a loro dedicati, senza chiedere la supervisione degli addetti alla Malga stessa.

• Tutti gli animali della Malga seguono una precisa dieta bilanciata. Vi preghiamo quindi di non dare loro del cibo in quanto potrebbe involontariamente procurare loro dei disturbi alimentari.

• Come tutti noi, anche gli animali hanno un naturale istinto di protezione verso i propri cuccioli. Hanno inoltre caratteri diversi ed esperienze vissute che possono farli reagire in modo a volte imprevedibile. Anche per questo vi ricordiamo che state entrando nella loro casa e che quindi l'atteggiamento corretto è quello dell'ospite rispettoso.

• Per i frequentatori della Malga, sono a disposizione dei tavoli con delle panche nel prato antistante la struttura, dove è possibile consumare i prodotti acquistati presso la Malga stessa. Non è consentita la consumazione di cibi e bevande proprie e tanto meno lasciare rifiuti. Una regola d'oro in montagna è che "Tutto quello che si trasporta a monte, va riportato a valle".
Vi ringraziamo anticipatamente per la vostra collaborazione al mantenimento di questa area pulita e ordinata.

• L'accesso con mezzi motorizzati da valle, è consentito esclusivamente ai fini della frequentazione della Malga. Non è quindi un parcheggio per le personali escursioni o raccolte funghi. Vi chiediamo inoltre di moderare la velocità lungo tutto il tragitto e di mantenere i veicoli a passo d'uomo nelle vicinanze della Malga in quanto zona frequentata da bambini e da animali liberi.

• Nei boschi che circondano l'area della Malga, e nella Malga stessa, ci sono recinzioni elettrificate per il contenimento degli animali al pascolo. Vi chiediamo quindi di non toccarle e non danneggiarle durante le vostre passeggiate, avendo cura di aprire o chiudere i passaggi in modo corretto tale per cui non si creino varchi per il bestiame.

•  Sono molti gli ospiti che giungono fin qui con i loro piccoli compagni a quattro zampe. Siamo felici di accogliere i vostri piccoli amici nella nostra Malga. Ci teniamo però a ricordare che anche loro sono ospiti che entrano in una zona che per i nostri animali è da sempre la loro casa. Vi preghiamo quindi di tenere al guinzaglio i cani in modo da non incorrere in involontarie incomprensioni con gli animali residenti.

Vi ringraziamo per la vostra comprensione e collaborazione.

VIDEO MALGA PIEN DE VACIA
VEDI ANCHE